URSUSCUP 2016 Best Line Report

URSUSCUP 2016 Best Line Report

Domenica di Pasqua in cima al Grostè, una bella giornata di sole senza vento accoglie la terza ed ultima tappa URSUSCUP 2016 prima della grande sfida finale di Banked Slalom in programma per sabato 9 aprile.

ursuscup-bestline1303-c

Essendo Pasqua, in molti preferiscono il capretto e l’agnello ai tre kicker M da affrontare in sequenza uno dietro l’altro (Best Line) e per questo non c’è il solito affollamento che accompagna tutte le tappe della CUP ma non mancano i “mini local rider made in Ursus” che hanno meno di 10 anni e che ci fanno divertire e sorridere ad ogni evento freestyle firmato Madonna di Campiglio…

ursuscup-bestline1303-a

Il format è una “Best Line” su 2 run con possibilità di scegliere se saltare sulla linea M della parte alta composta da 3 kicker da 3/4/6mt, oppure, sui due piccoli funbox S per i più piccoli.

ursuscup-bestline1303-r

Atmosfera “pasqualina”, tutto molto easy e relax per questa terza tappa della CUP 2016 che si svolge in assoluta tranquillità e non mancano occasioni per sgranare gli occhi e dire “woooow”, come quando il piccolo Tommaso Pagani gira BS 3 sul kicker da 4, oppure quando arriva Roberto Botti vestito in stile albero di Natale che grazie ad un preciso backflip, mette tutti a tacere e si guadagna la prima posizione per la categoria uomini over 15… Per le donne è sempre lei, la regina di Ursus Snowpark che vince tutto e non lascia spazio alle sue avversarie: Cristina Signorini è prima grazie a 360 precisi girati sia FS che BS, seguita dalla brava Giulia Oggero che ha un bel po’ di pop e un bel po’ di stile ma che non basta per battere “the queen”; terzo posto per Carolina Valentini davanti a Ludovica Bracco e Giulia Luppi.

Per i micro rider è Tommaso Pagani ad arrivare primo ed a girare FS 3 sulla Big Line che per questi piccoletti dev’essere proprio Big, mentre Alberto Riboldi arriva secondo davanti ad Andrea Bettin. Anche le piccolissime Alba Dusi, Matilda Fugazzi e Cristina Donati ci danno dentro e sui piccoli funbox, staccano la tavola dalla neve, arieggiano e atterrano senza cadere, mentre Alba, prima classificata, addirittura gira un bel 180 atterrando e continuando spedita per la sua line!

È di Gianluigi Vecchini categoria uomini under 15 il best overall trick con un perfetto FS 7 con cui si lascia decisamente alle spalle Riccardo Rizzi e Jacopo Nicoli e tutti gli altri… Per le pulzelle è invece Rebecca Capretti a stupire tutti con FS e BS 180 sui due funbox con cui non lascia spazio alla super local Marilù Poluzzi che non manca mai 🙂

Da segnalare “il nostro rookie” Luca Favella che compiendo 46 anni in cima al Grostè il giorno di Pasqua, sfiora il podio con una bella run pulita e chiusa alla perfezione; grande Luca!

ursuscup-bestline1303-d

La classifica URSUSCUP 2016 dopo la terza tappa si aggiorna e si risistema e adesso manca soltanto l’ultimo appuntamento di questo inverno che si terrà in occasione di Super Grostè, la festa di fine stagione delle Funivie di Campiglio, che vedrà tutti i “cuppettari” sfidarsi a suon di decimi di secondi sul tracciato boarder che per l’occasione ospiterà il Banked Slalom! Al termine della gara di sabato 9 aprile, “the king” e “the queen” 2016 saranno premiati con due skipass stagionali Ursus e con ricchi premi in materiale forniti dallo sponsor tecnico Nitro Snowboard!

Ci vediamo in cima al Grostè tra qualche giorno! Nel frattempo sciolinate la tavola perchè la prossima volta vince chi va più veloce 😉

ursuscup-bestline1303-b ursuscup-bestline1303-f ursuscup-bestline1303-g ursuscup-bestline1303-k ursuscup-bestline1303-o ursuscup-bestline1303-p  ursuscup-bestline1303-s ursuscup-bestline1303-w

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.